John Galliano arrestato per comportamenti razzisti e violenti

È davvero un boccone amaro da mandar giù quello appena subito dallo storica maison di moda Christian Dior. La sua punta di diamante, nonché art director John Galliano si è fatto arrestare per insulti antisemiti e comportamento violento.

Il celebre stilista, nel pieno dei preparativi per la Fashion Week francese,  avrebbe insultato con parole irripetibili ed aggredito una coppia al Marais, nel centro di Parigi e, dopo l’intervento della polizia, sarebbe risultato positivo all’alcol-test.

Intanto Galliano è stato momentaneamente sospeso dalle sue funzioni di direttore artistico della maison Dior. Lo riferisce la casa di moda in un comunicato dichiarandosi assolutamente intollerante nei confronti di comportamenti antisemiti, violenza e qualsiasi forma di razzismo.

Povero John, che caduta di stile!

0 Comments

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *