Stiletto Academy approda a Catania: tutte sul tacco 12 con Veronica Benini

tn_stiletto-academy-catania (1)I tacchi, croce e delizia di ogni donna, simbolo per eccellenza dell’emancipazione femminile inevitabilmente associato al concetto di eleganza, sensualità, ma anche di provocazione e sfrontatezza. Bruciante oggetto del desiderio del gentil sesso, irrinunciabile dettaglio di stile per fashioniste e shoe addicted… Se è vero che l’altezza delle scarpe segue l’andamento dell’economia e che questi tempi ci inducono a restare con i piedi ben piantati a terra, Veronica Benini, conosciuta sul web come la fatina Spora, ci insegna a non rinunciare all’ottimismo e all’audacia di uno svettante tacco a spillo, amico della bellezza femminile, eterno rivale della poco lusinghiera ballerina.

Forte del suo passato da architetto e incoraggiata dalla sua straordinaria vocazione per lo stiletto, Veronica Benini ha deciso di fare della sua passione una professione: nasce così Stiletto Academy, una scuola di portamento itinerante che insegna alle donne le tecniche per acquisire sicurezza ondeggiando con stile sui tacchi alti.

Per la tappa catanese dello Stiletto Tour è stata scelta la bellissima location della Joyà Academy di Compagnia della Bellezza. Ad anticipare il tanto atteso workshop, diversi tavoli tematici in cui esperte del settore ci hanno illuminato in fatto di trucco e parrucco, dal colore al taglio alla piega, passando per la manicure più trendy dell’estate e il make up più incisivo per la sera.

tn_stiletto-academy-catania (3)All’interno della sala scelta per il workshop è poi finalmente entrata in scena una sexy Veronica in stile Pin Up affiancata da Salvo Filetti, hair stylist italiano fra i più apprezzati, che ha intrattenuto il pubblico rigorosamente femminile parlando di tagli e acconciature da scegliere con cura in base alla forma del proprio viso e alle caratteristiche che ci rendono davvero “uniche”. Una bozza veloce su carta del taglio pensato per la nostra “fatina” e, forbici alla mano, in pochissimo tempo il nuovo  look di Veronica ha preso vita!

tn_stiletto-academy-catania (6)

tn_stiletto-academy-catania (5)

A questo punto il pomeriggio entra nel vivo con l’inizio workshop. Un po’ di teoria su come scegliere le scarpe adatte in base alla forma del piede, sui principali fastidi causati da una scarpa sbagliata – le insospettabili décolletée e ballerine “killer”– e qualche dritta sullo stretching giusto per aiutare il recupero di schiena e gambe affaticate dopo una giornata sui tacchi, ed arriva subito il momento di passare alla pratica. Con la schiena dritta e le ginocchia distese, un passo dopo l’altro abbiamo imparato ad ancheggiare con femminilità sulle scarpe alte. La sfida finale, una sfilata per tutte le partecipanti, serviva a mettere in pratica quanto appreso durante la lezione che, nel mio caso, si è tradotto se non altro in una caduta dai trampoli quasi scontata ma perfettamente evitata 😀

Giusto il tempo di un prosecco, degli ultimi saluti e di qualche dedica da parte di Veronica sul suo libro, Tacco 12, ed è già il momento di tornare a casa, soddisfatta di quanto imparato, ma strafelice di poter finalmente liberare i miei piedi dalla morsa di quelle scarpe tanto “fighe” quanto assassine!

tn_stiletto-academy-catania (2)tn_stiletto-academy-catania (4)

2 Comments
  • Leli
    giugno 7, 2013

    Bellissimo resoconto!
    Sono stata l’anno scorso ad un workshop d Spora, fantastica e brava!
    Però, mi dispiace per la fatina, ma io delle ballerine non posso farne a meno 😉

    • Viviana Maresci
      giugno 7, 2013

      Grazie Leli! Il workshop è stato molto utile ma anche io come te non rinuncerò mai alle ballerine! Shhh… Non lo diciamo a Spora però 😛

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *