H&M e la (vecchia) storia dei falsi buoni sconto su Instagram

H&M-Instagram

Mi era capitato di “abboccare” ad una finta promozione un po’ di tempo fa quando, ancora novella su Instagram, ho creduto che Zara regalasse buoni sconti seguendo le istruzioni postate su una foto ingannevole di un account altrettanto ingannevole (“tentare non nuoce”, mi sono detta). Memore dell’esperienza, non ho battuto ciglia quando la storia dei falsi buoni si è ripresentata qualche giorno fa coinvolgendo un altro grande marchio di moda low-cost, H&M.

Tutto è iniziato quando su Instagram è stato pubblicato, sul profilo “HM_Italia“, un avviso che prometteva ai primi followers della pagina italiana del gruppo un buono sconto da 45 euro: “Diventa uno dei primi 40k followers e vinci 45€. Seguici e fai uno screenshot e tagga @hm_italia. Mostra la foto allo store e ritira il buono!” diceva il commento sotto la foto.

Una truffa bella e buona da parte di un profilo Instagram che in realtà non aveva nulla a che fare con H&M, tanto che sulla sua pagina Facebook l’azienda ha prontamente avvisato i clienti dell’accaduto:

H&M si impegna da sempre a costruire un rapporto di fiducia con i propri clienti e ad offrire moda e qualità al miglior prezzo. Invitiamo pertanto tutti i nostri clienti a diffidare di account H&M falsi comparsi ultimamente su Instragram che propongono illecitamente carte regalo, buoni sconto e altre offerte. H&M condanna tali frodi e ne richiede la rimozione immediata.Ricordiamo che il nostro account ufficiale di Instagram – @hm – è globale e in lingua inglese.

Al momento, comunque, sembra che queste truffe non abbiamo conseguenze particolarmente gravi sugli utenti. E’ ragionevole pensare si tratti solo di account a caccia di followers, ma in ogni caso occhio, tenetevi alla larga da queste false promozioni, se non altro per non cadere in figuracce colossali (immaginatevi in questo caso di andare in negozio e mostrare la foto Instagram alla cassa pretendendo uno sconto di 45 euro!! :D)

No Comments Yet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *