E se anche le principesse Disney fossero curvy? Sul web la petizione

Principessa-Disney-curvy

Magrezza non è necessariamente sinonimo di bellezza: se ne sono finalmente accorti i grandi marchi della moda, le riviste patinate più prestigiose al mondo ed è ora che ne prendano coscienza anche i cartoni animati. Per far sì che il messaggio arrivi forte e chiaro coinvolgendo tutte le età, una ragazza di 17 anni del Virginia ha lanciato una petizione con l’obiettivo di proporre una nuova principessa Disney con le curve che possa essere un esempio positivo per milioni di ragazze in tutto il mondo.

“È difficile trovare una rappresentazione positiva di una donna plus-size. Se la Disney creasse una protagonista curvy che sia anche intelligente e memorabile come le altre, potrebbe essere un esempio per tutte le ragazze che ogni giorno vengono bombardate dai media con messaggi che le fanno sentire brutte in quanto non raggiungono gli standard di magrezza” ha scritto Jewel Moore, la ragazza che ha lanciato la petizione.

E a pensarci bene se la celebre casa cinematografica ha già prodotto principesse occidentali, orientali, di colore, bionde, more e rosse, perché mai l’idea di una principessa curvy dovrebbe apparire così stramba? Se anche voi la pensate come la giovane Jewel Moore, su change.org potrete aggregarvi agli oltre 10.000 supporter che hanno già firmato la petizione.

0 Comments

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *