La Regina vieta a Kate Middleton di scoprire le gambe

Kate Middleton,The Duchess Of Cambridge at The Charity Place2Be

Quando diventi la moglie di un principe e hai tutti gli occhi del mondo costantemente puntati addosso certe libertà non puoi più permettertele, come quella di indossare una gonna corta e leggera con il rischio che un folata di vento la sollevi scoprendo impunemente le grazie reali. Ed è per questo che certe immagini di Kate Middleton in pieno stile Marylin Monroe non le vedremo mai più: tutta “colpa” della Regina Elisabetta II che ha a deciso di intervenire sullo stile della Duchessa di Cambridge, vietandole di indossare gonne che scoprano le ginocchia per il prossimo tour reale, che la porterà in Australia e Nuova Zelanda.  La consulente di immagine della Regina, Angela Kelly, modificherà totalmente il guardaroba di Kate ed anche i brand preferiti della Duchessa – Alexander McQueen in primis – realizzeranno per lei abiti seguendo i nuovi standard imposti dalla Casa reale.

Il bello (anzi il brutto) è che l’embargo pare non riguardi solo le gambe: Kate dovrebbe infatti rinunciare anche al suo amore per il low cost e durante in tour dovrà indossare solo i preziosi gioielli della collezione reale. Sembrerà strano ma io non la invidio affatto…

No Comments Yet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *