La collezione A/I 2014-15 di Chanel sfila al supermercato

Chanel-supermarket-01

Se Jeremy Scott per Moschino sceglie di dedicare una capsule collection alla catena di fast food McDonald’s, quel geniaccio di Karl Lagerfeld preferisce creare un intero supermercato brandizzato Chanel. E’ quanto accaduto al Grand Palais di Parigi, trasformato in un supermarket very chic per accogliere la sfilata Autunno-Inverno 2014/2015 della maison francese.

Più che a sfilare, le modelle sembrano intente a fare la spesa tra gli scaffali popolati di prodotti che rimandano alla tradizione di Chanel, come il The Little Black Tea, le uova Le noeuf de Chanel, l’olio d’oliva con impresso il ritratto di Mademoiselle, o i cereali Coco Flakes. Uno spettacolo indimenticabile che ha lasciato i presenti a bocca aperta.

Parliamo della collezione? Ah già, la collezione! Tra i colori vivaci di bottiglie, scatole di biscotti, frutta e verdura, fanno pendant capi dalle tonalità pop, come il rosa, il giallo o l’arancione, indossati insieme a comode sneakers psichedeliche. Immancabili le giacche e i cappottini in tweed, così come il metal tanto caro a monsieur Karl. Lo ritroviamo nei leggings alla caviglia, negli immancabili guantini e nei giacconi matelassé effetto “domopak”.

A seguire qualche scatto di questa originalissima sfilata!

Chanel-supermarket-02 chanel-supermarket-03 Chanel-supermarket-04 chanel-supermarket Chanel-supermarket-05

0 Comments

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *