Lammily, la Barbie con brufoli e smagliature è già un successo

Non è alta, non è perfetta, non ha tutte le misure al posto giusto, ma è semplicemente “normale”. Parlo di Lammily, la bambola che esce fuori dai canoni estetici della classica Barbie per avvicinarsi più alla realtà.

«Vi presento la Barbie normale», ha spiegato Nickolay Lamm, il suo ideatore, che voleva dimostrare che «anche la realtà può essere bella». Ecco quindi che Lammily, oltre a non essere particolarmente dotata fisicamente (né di gusto in fatto di moda), possiede anche una serie di imperfezioni, come brufoli, smagliature, cellulite, da “appiccicare” a piacimento.

Il bello è che per produrla l’artista ha realizzato una raccolta fondi online che ha prodotto un successo di vendite davvero inaspettato. Lammily piace tanto alle bambine quanto alle mamme ma non preparatevi alla critica, perché le imperfezioni, si sa, non colpiscono solo il mondo femminile: per evitare ogni forma di discriminazione, infatti, Lamm ha già pensato ad un “Normal Ken”, con tanto di maniglie dell’amore, cicatrici e peli superflui!

Lammily-barbie-02 Lammily-barbie-03

No Comments Yet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *