Frida Giannini dice addio a Gucci. Chi prenderà il suo posto?

Il 2015 sarà un anno di stravolgimenti in casa Gucci: Frida Giannini, direttore creativo di Gucci, e Patrizio Di Marco, CEO della società nonché compagno di Frida (i due hanno una bambina), lasceranno la Maison rispettivamente da Febbraio e Gennaio 2015.

A sostituire Patrizio Di Marco, che lascerà l’azienda il primo gennaio 2015, sarà Marco Bizzarri, dal 2009 già CEO in Bottega Veneta.

Nel frattempo Francois-Henri Pinault, azionista e amministratore delegato della scuderia Kering, “liquida” così Frida Giannini, in casa Gucci da ben 12 anni e dal 2006 unico direttore creativo di tutte le linee di prodotto: “Desidero ringraziare Frida per la sua straordinaria passione, dedizione e per il suo contributo alla storia di Gucci. E’ stata l’unico direttore creativo di Gucci per quasi un decennio. Questo è un risultato davvero notevole considerando il livello di responsabilità enorme come supervisore di tutti gli aspetti relativi al prodotto ed all’immagine per un marchio così globale durante un periodo di tempo così lungo”.

La collezione donna autunno/inverno 2015-2016 che verrà presentata il 25 Febbraio prossimo, sarà quindi l’ultima disegnata da Frida Giannini per Gucci. A questo punto tutti si chiedono: chi prenderà il suo posto e, soprattutto, cosa farà Frida dopo Gucci?

 

0 Comments

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *