Tino Generation, il ciondolo che parla il linguaggio dei colori e dell’amore

Oggi vi parlo di Tino Generation, un brand emergente tutto Made in Italy che ho avuto modo di conoscere da vicino e di apprezzare per il suo spirito social e la sua anima “buona”.

Tino è un ciondolo dalla straordinaria semplicità, realizzato con le fattezze di un bambino e declinato in dieci vibranti nuance che diventano ciascuna una vera e propria affermazione di personalità. Bianco, nero, giallo, arancio, verde, fucsia, rosso, rosa, azzurro, blu: ognuno di noi da oggi avrà la sua collanina che lo identifica, un accessorio alla moda che parla il linguaggio dei colori, dei sogni, ma soprattutto dell’amore.

L’anima generosa di Tino

Il progetto TINO possiede infatti un’anima generosa, unita a quella di tante persone affette da disabilità. Per ogni ciondolo venduto viene devoluta una somma pari al 5% del suo prezzo al pubblico a favore dell’Anffas di Desenzano del Garda, associazione per famiglie di persone con disabilità intellettiva e relazionale, al fine di sostenere progetti solidali, mirati e specifici.TINO-generation-02

Io ho ricevuto il mio Tino in fucsia, il colore di chi ama la moda e “l’eleganza raffinata ed essenziale”, ma non nego che mi piacerebbe collezionarli tutti per avere ogni giorno un Tino diverso che rispecchi tutte le sfaccettature del mio carattere. La vera tentazione è che ogni due mesi viene proposto un Tino in limited edition, declinato in nuovi colori, con incisione a laser ed un packaging originalissimo dedicato e numerato!

Cosa aspettate allora? Date uno sguardo alla tavolozza qui sotto e scegliete il colore che più vi identifica! Troverete tutte le informazioni sul progetto visitando www.tinogeneration.com e la pagina Facebook del marchio.

TINO-generation-03

No Comments Yet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *