Ci vediamo a pranzo alla Brasserie di Chanel?

Il menù del giorno prevede: l’intera collezione Autunno-Inverno 2015/2016 di Chanel!

Dopo averci portato al supermercato, Karl Lagerfeld invita così i suoi ospiti ad un pranzo esclusivo presso il Grand Palais di Parigi trasformato per l’occasione nella Brasserie Gabrielle, in onore a Mademoiselle Coco naturalmente.

chanel-brasserie-02

Ed eccoli lì Anna Wintour, giornalisti e star (compresa l’immancabile Chiara Ferragni) seduti al bancone o al tavolo di questo ristorante di lusso per consumare una moda borghese, chic e parigina.

Cara Delevigne, Kendall Jenner e le altre modelle passeggiano tra i tavoli, salutano e si siedono tra gli invitati che sorseggiano caffè e mangiano croissant. Chanel ci trasporta nella Parigi degli anni ’30, e lo si evince non solo dal contesto ma anche dalla collezione volutamente retrò: fasce tra i capelli, vestiti svasati, gonne al ginocchio, tailleur in tartan e scarpe con tacco comodo e cinturino perbene. 

Il pezzo più eccentrico? La assiette-bag, ovvero la borsa a forma di piatti, con il logo della doppia C e la scritta in verde inglese “Brasserie Gabrielle”.

chanel-brasserie-03 chanel-brasserie

No Comments Yet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *