Converse celebra la cultura punk con una nuova collezione

Nel 2016, in tutto il mondo, si celebrano i 40 anni della cultura punk rock, la cui nascita coincide convenzionalmente con l’arrivo sulle scene, nel 1976, dei Sex Pistols e del loro stile inconfondibile. La rivoluzione portata dalla cultura punk parte dalla musica ma investe ben presto altri campi, passando innanzitutto della libertà di esprimere creativamente se stessi e il proprio stile unico e personale al di là di canoni estetici prestabiliti.
Converse, che da sempre condivide questi “valori”, non può che prendere parte a questo speciale anniversario lanciando nuovi esclusivi modelli, per lui e per lei, ispirati al mondo punk.

Le Converse con borchie per Lei…

Per la capsule femminile, l’inconfondibile profilo della mitica Chuck Taylor, in pelle monocromatica bianca o nera, è ricoperto da borchie in metallo dorato. L’aspetto decisamente rock, la cura nei dettagli e la scelta di materiali premium, fa di questi modelli un autentico must have per tutte le fashioniste e le amanti del mondo Converse.
converse-punk-03

… E il modello stringato per Lui

Per il mondo maschile la Chuck ’70 si riveste di morbida pelle bianca che, quasi a simulare una camicia di forza, si allaccia dietro, lasciando intravedere la linguetta, anch’essa posta sul retro,  in lana cotta grigia e nera, materiale che riveste anche tutto l’interno; il puntale, sempre in lana, e la suola massiccia zigrinata nera, sottolineano la linea e lo stile unico di questa scarpa “al contrario”,  particolarissima e decisamente punk. L’altro modello, in versione bassa, unisce lana cotta e pelle, tessuti legati a questo universo culturale.
converse-punk-02
La nuova collezione punk rock di Converse in limited edition sarà disponibile a breve in selezionatissimi punti vendita e per un periodo limitato di tempo.

No Comments Yet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *